Siamo comete, siamo come teIn evidenza News Recensioni Rubriche Tra le righe 

Siamo comete o siamo come te? L’avventura di essere donna.

Sharing is caring!

La Fallaci ripeteva sempre che essere donna è affascinante: è un’avventura che richiede tanto coraggio, una sfida che non annoia mai.

E di sfide, le donne, ne hanno affrontate e ne affrontano tantissime, ma non sempre, purtroppo sono così attraenti: hanno tutte come comune denominatore l’affermazione e la conoscenza di sé, come persone libere di amare, libere di scegliere e libere di essere artefici del proprio destino.  In questo excursus letterario scritto a più mani, le autrici hanno voluto tratteggiare 28 donne di epoche ed estrazioni sociali diverse che, ognuna a suo modo, hanno cambiato il corso degli eventi.

Alcune hanno sfruttato matrimoni di convenienza, altre hanno imparato a destreggiarsi abilmente tra intrighi politici e ambienti prettamente sessisti,dove l’istruzione era ad esclusivo privilegio dell’uomo e nessuna donna avrebbe mai potuto competere. A fronte di queste donne “politicamente”coraggiose, ve ne sono altre che, nel silenzio e nella loro umiltà, hanno avuto il coraggio di cambiare la storia con un “no” detto con delicata ma autorevole fermezza.

Scritta ricorrendo a diverse tecniche narrative quali l’intervista, il ricordo o la sintesi di un periodo storico, quest’opera fonde mirabilmente ciò che la Mannoia tanto decanta: “le donne sono dolcemente complicate”: si, e lo saranno quando il mondo cesserà di guardarle come oggetti da possedere, dando a ciascuna di esse, donna, madre, o figlia, la dignità e l’opportunità per esserlo. Nella vita come nel lavoro.

Siamo comete o siamo come te? Tra le pagine troverai la risposta.

 

Francesca Barnabà

Sharing is caring!

Related posts

Leave a Comment