Luca CapizziIn evidenza Interviste News 

Luca Capizzi ai nostri microfoni ci racconta “Mariposa”

Sharing is caring!

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Luca Capizzi sul suo nuovo brano “Mariposa”. Ecco cosa ci ha raccontato

Ciao Luca, cosa vuoi raccontare con “Mariposa”.
La libertà. La libertà di poter scegliere di amare, la libertà di poter fare delle scelte nella vita, la libertà di essere liberi.

A quale dei tuoi singoli sei più affezionato?
Ogni canzone ha qualcosa di speciale. In ogni canzone c‘è una parte di me stesso. Ma in questo momento sicuramente „Mariposa“.

Chi sono i tuoi 3 artisti preferiti e perché.
3? beh, difficile. Ne ho davvero tanti. Ma ne scelgo 3 per nazioni: Italia: Laura Pausini. La mia insegnante di musica. Sono cresciuto con la sua musica e con i suoi concerti. Spagna: Pablo Alboran. Un‘artista giovane, ma completo. I suoi testi sono pura poesia. Cuba: Gloria Estefan. La reina de la musica cubana. Lei è davvero l‘eccellenza della musica latina.

Stai realizzando un album?
Il covid-19 ci ha frenati parecchio. Stavamo lavorando ad un inedito italiano e per la prima volta ad un disco interamente in spagnolo.

Hai mai provato a partecipare ad un talent o al Festival di Sanremo?
Il Festival di Sanremo? Il mio sogno. Vediamo cosa mi porterà il futuro, ma non ti nego la gran voglia di poter partecipare al festival.

Puoi darci un’anteprima sul prossimo lavoro discografico?
Posso dirvi che io nuovo progetto vedrà luce in autunno 2020! 🙂

Social:

www.lucacapizzi.com

www.facebook.com/lucacapizziofficial

www.instagram.com/lucacapizzireal

https://www.tiktok.com/@lucacapizzireal

https://www.youtube.com/c/lucacapizzivevo

Sharing is caring!

Related posts

Leave a Comment