Signor Bianco, SIgnor NeroRecensioni 

Signor Bianco, Signor Nero

Sharing is caring!

Descrizione:

Signor Bianco Signor Nero è una delle nostre prime opere, risalente al 2006, che ha finalmente visto la luce grazie alla Marotta&Cafiero editori. Questa piccola ma vivacissima realtà di Scampia (NA) crede in noi, tanto che ha voluto accollarsi la pubblicazione di questo libro e ha l’intenzione di far venir fuori dai cassetti anche altre nostri lavori. Speriamo che la fiducia accordataci sia meritata.

Signor Bianco Signor Nero è una storia di contrasti ed equilibri. Contrasti che si creano con molta facilità, quasi fossero inevitabili, ed equilibri che con molta fatica bisogna imparare a trovare. Pur essendo nata 10 anni fa, questa storia è purtroppo sempre attuale, e anzi sembra essere venuta fuori appositamente in un momento in cui di bianchi e di neri si torna a parlare come secoli fa…

Sul libro è presente un link per vedere il video animato tratto dal libro, risalente sempre al 2006, accompagnato dalla musica delle Nuove Tribù Zulu, nostri amici spesso compagni di viaggio sulla via della Verità.

 

“Anche nel contrasto più evidente il giusto equilibrio assicura l’armonia del mondo”

 

Cosa pensiamo del libro:

“Signor Bianco Signor Nero” è una splendida storia in rima ideata nel 2006 da La Casa dei Conigli, dopo circa dieci anni è stata finalmente pubblicata grazie alla Marotta&Cafiero editori. Il libro mette a confronto due opposti che, ostinati nella loro diversità, tentano di dominarsi a vicenda, per poi capire che nulla è l’uno senza l’altro.

Questa nuova consapevolezza sarà la spinta per l’apertura di nuovi orizzonti, in cui è proprio il contrasto a creare la realtà e a darle una forma, il fine ultimo dell’uomo infatti sta proprio prima nell’accettazione della diversità e successivamente nella sua piena esaltazione, perché è solo grazie all’equilibrio di opposti che la realtà prende la sua forma più sublime. Il libro si chiude con una splendida frase: “Anche nel contrasto più evidente il giusto equilibrio assicura l’armonia del mondo”, in un periodo in cui ci troviamo spesso a confrontarci con le diversità in una società ormai multietnica è facile creare allarmismi, generare atti razzisti, pensieri xenofobi, insomma tendere a voler esaltare la diversità in senso dispregiativo, ma se solo prendessimo la diversità come spunto per creare un nuovo equilibrio, in cui non ci sarà il pregiudizio dell’uno a generar l’odio nell’altro in un eterno e distruttivo circolo vizioso, in cui la diversità diviene una ricchezza e la sospensione del giudizio farà crollare muri da cui potrà entrare una nuova luce, allora un nuovo equilibrio potrà crearsi e sarà fantastico.

I due protagonisti della storia non possono che richiamare alla mia mente l’antica simbologia che c’è dietro il concetto di yin e yang, concetto che nasce all’interno dell’antica filosofia cinese, nel simbolo dello yin e yang il bianco e il nero si abbracciano contenendo ognuno in se una piccola parte del suo opposto. Scrive Lao Tzu: “La vita è interdipendenza degli opposti, com’è possibile un paradiso senza un inferno? Accettali entrambi, allora la vita diverrà una sinfonia di opposti…”. Se continuiamo ad ostinarci a non capire che in tutte le cose buone risiede un po’ di male e in tutto ciò che è male risiede un po’ di bene, se continuiamo a pensare al bene e al male come due perfettamente divisi, allora ci stiamo perdendo il meglio di ciò che ci circonda e di ciò che risiede in noi.

È grazie alla Casa dei Conigli che concetti carichi di saggezza diventano fruibili per i più piccoli e nella loro semplicità riescono a segnare al meglio l’animo di coloro che saranno gli adulti del domani.

 

Dettagli:

Titolo: Signor Bianco Signor Nero
Autore: Giovanna Pignataro
Illustratore: Tiziano Squillace
Anno: 2016
Pagine: 24
Formato: 20×20 cm
Carta: Revive Natural, riciclata al 100%
Inchistro: Ecologico a base vegetale
Licenza: Creative Commons 3.0
ISBN: 9788897883548
Acquista cliccando sul link seguente: https://goo.gl/4voxSm

Sharing is caring!

Ilaria Tizzano

Sono nata ad Avellino il 15 settembre 1987 mi sono laureata in psicologia clinica nel 2016, i miei interessi sono la pittura, la lettura e la psicologia

Related posts

Leave a Comment